Chi Sono

Marzia Giua, psicologa clinica e di comunità, si specializza in psicoterapia sistemico relazionale. Si specializza nel suo campo, portando a termine un Master in Mediazione familiare, un Master in Psicodiagnostica e un corso intensivo in Teorie e tecniche del colloquio psicologico al servizio delle autorità giudiziarie. Questo titolo le consente di ottenere il titolo di Consulente Tecnico per la Procura della Repubblica di Roma e di Tivoli, così come di diventare Perito e Consulente tecnico d’ufficio per il Tribunale Ordinario Civile e Penale di Roma.
Si specializza nel metodo EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing) pressi l’EMDR Italia-Europe. Attraverso l’utilizzo di questa tecnica specifica per psicoterapeuti esperti, affronta diverse patologie come disturbi di personalità, dipendenze, anoressia e bulimia, così come sintomi e problemi legati a lutti, depressioni, ansia e fobie.
Si occupa ormai da anni di psicoterapia per pazienti con demenze e sostegno ai loro caregivers.
La sua specializzazione clinica e forense viene però coniugata con una esperienza maturata nel settore del coaching aziendale, campo in cui si occupa di fare da tutor specialistico ed orientamento della persona per il giusto ruolo lavorativo. Si occupa infatti di gestione delle risorse umane utilizzando un approccio innovativo, strutturando un metodo clinico focalizzato alla performance migliorativa dell’individuo in azienda.
Consulente psicologa per progetti finanziati dalla Regione Lazio presso agenzie per il lavoro che si occupano anche del outplacement e della ricollocazione.
L’utilizzo di un metodo clinico e scientifico come l’EMDR permette di affrontare nodi personali di figure aziendali che debbano essere motivate e indirizzate nella propria azienda.
Questa flessibilità nel metodo le permette di essere anche docente per una società accreditata a livello nazionale per i corsi ECM nelle professioni sanitarie, per affrontare i problemi lavoro stress correlati, come il burn out.